mercoledì 9 gennaio 2013

Danza e Cinema...Passi d'amore.


Oggi inauguro la mia terza rubrica: Danza e Cinema!
Con quale film dovrei cominciare? Con “Scarpette Rosse”, che “se non ‘l’hai visto non sei una ballerina?”. Non l’ho mai visto. Quindi comincerò con il film che ho più visto e più amato. “Passi d’amore” di Sergio Sollima con Alessandra Martines. Un film del 1990, quando io avevo appena 8 anni. Avevo iniziato a studiare danza da poco e ai tempi non esisteva youtube e internet per vedere tutto ciò che volevi sulla danza. Dovevi aspettare qualche programma in tv, un film, un documentario. E per me quel film fu la mia iniziazione al mondo della danza. E direi che è stato pure premonitore visto che in questo film la ballerina protagonista dovette abbandonare la danza per un’improvvisa gravidanza…proprio come me!
La scena che mi è rimasta impressa però non riguarda la danza, ma il cibo. Lei doveva riprendere a danzare dopo la gravidanza e doveva perdere i chili di troppo acquisiti durante i nove mesi di gestazione, ma la fame era talmente tanta che mangiava gli omogeneizzati togliendoli alla figlia e poi apriva il frigo e divorava tutto…proprio come me!
Vi lascio qualche  immagine del film dato che non ho trovato nessun video, intanto io vado qualche giorno in vacanza e al mio rientro pubblicherò un’intervista che ho fatto ad un coreografo che amo molto. A presto!



3 commenti:

  1. ciao :-)
    penso di non aver mai visto questo film, ma mi hai incuriosità, andrò a cercarlo e poi ti faccio sapere che ne penso!!!
    a presto
    Sara

    RispondiElimina
  2. Anche a me mi hai incuriosita!! mi piace tanto come scrivi...
    un beso grande da Roma, oggi una giornata grigia e fredda!!
    Anabella
    my washi tape

    RispondiElimina
  3. non si trova proprio io l'ho amato e rivisto decine di volte. lo avevo in vhs e ora il video registratore non funziona più

    RispondiElimina